Web TV Comune di Napoli
Mostre - Mario Amura/Napoli Explosion al Museo di Capodimonte - (01/04/2024)




Al Museo e Real Bosco di Capodimonte, in esposizione fino al 1°aprile 2024, la mostra Napoli Explosion di Mario Amura.


La mostra presenta 37 opere di grandi dimensioni del fotografo e visual artist Mario Amura che da oltre 12 anni immortala in veri e propri dipinti fotografici la festa di fuochi d’artificio che il popolo napoletano inscena attorno al Vesuvio nella notte di Capodanno.


Le opere, fotografie che non hanno subito alcuna manipolazione grafica,  saranno ospitate nella sala Cellaio nel Real Bosco che per l’occasione è stata completamente isolata dalla luce naturale ed immersa in una luce rossa che ricorda il rosso della camera magmatica del vulcano e l’atmosfera luminosa della camera oscura in cui un tempo si sviluppavano le fotografie in pellicola. Il progetto di allestimento è firmato dall’architetto Lucio Turchetta.

 

Nelle fotografie di Amura viene sovvertito l’immaginario iconografico del simbolo di Napoli: mentre il Vesuvio delle gouaches e dei capolavori di Turner, Marlow, Volaire, Warhol è colorato della lava che lo inonda in Napoli Explosion, al contrario, il Vesuvio appare come un’ombra silenziosa sommersa dall’esplosione dei fuochi dei festeggiamenti di Capodanno.


Gli orari:

Dal lunedì alla domenica dalle 10.00 alle 18.00. 

Mercoledì chiuso.

 

 

Per informazioni e contatti:

www.museocapodimonte.beniculturali.it


capodimonte



 


Incidenti stradali, agli agenti di polizia locale tablet 3D per i rilievi

Napoli Pride 2024, un fiume di persone attraversa via Toledo

Le acque di Napoli: immagini e suoni dal Maggio dei Monumenti 2024





Risorsa mare, se ne è discusso in Consiglio comunale

Dehors e attività produttive, la discussione arriva in Commissione

Bagnoli, Manfredi in Consiglio fa il punto sulla bonifica





Trend costante e nessun danno alle strutture, mantenere la normalità

Riscossione, il Comune incassa 35 milioni in pochi mesi

A Napoli, se la famiglia vuole, la sepoltura della giovane iraniana Vida Shahvalad





Napoli greca: il magnifico ipogeo dei Cristallini

San Pietro Martire, un gioiello angioino sull'acqua del Sebeto (prog. Unesco)

Il chiostro di Sant'Agostino alla Zecca, un gioiello inaspettato





Argomenti
    

Comune di Napoli
Segreteria di redazione tel. 081.7956009-00
webtv@comune.napoli.it