Web TV Comune di Napoli
Il chiostro di Sant'Agostino alla Zecca, un gioiello inaspettato - (15/03/2017)
Descrizione

Inglobato all'interno di un palazzo ottocentesco di corso Umberto, il chiostro agostiniano fu edificato una prima volta nel XIII secolo e inaugurato da Roberto D'Angiò; fu quindi riedificato nel Seicento, ed oggi si presenta in stile barocco con elementi rinascimentali. Nella sala capitolare fu processato, dopo la morte, Masaniello.

Spot Giornata della Memoria

Buon inizio - Capodanno 2018

Spot Natale a Napoli 2017





Sindaco: tanti temi e critiche pacate, peccato le assenze di Valente e Carfagna

De Magistris ricorda Ghassan Al Shakaa in Consiglio comunale

Intervento di Fucito in memoria di Ghassan Al Shakaa





Sul debito aspettiamo che si concretizzi l'accordo del tavolo tecnico

Indignato come cittadino per il sistema che si vede nei video, grave definire camorristi i giornalisti

"L'apologia del fascismo va perseguita d'ufficio"





Il chiostro di Sant'Agostino alla Zecca, un gioiello inaspettato

Dai Girolamini al Madre, la Via dei Musei è una ghirlanda intorno al Duomo

Il Museo del tesoro di San Gennaro





Argomenti
    

Comune di Napoli
Segreteria di redazione tel. 081.7956009-00
webtv@comune.napoli.it