Web TV Comune di Napoli
Il chiostro di Sant'Agostino alla Zecca, un gioiello inaspettato - (15/03/2017)
Descrizione

Inglobato all'interno di un palazzo ottocentesco di corso Umberto, il chiostro agostiniano fu edificato una prima volta nel XIII secolo e inaugurato da Roberto D'Angiò; fu quindi riedificato nel Seicento, ed oggi si presenta in stile barocco con elementi rinascimentali. Nella sala capitolare fu processato, dopo la morte, Masaniello.

estate a napoli 2017

una città per giocare

Il cinque per mille alla Città di Napoli!





"Opposizione concreta, la vendita del patrimonio immobiliare sarà più veloce"

De Magistris: "Un apprezzamento per il proficuo lavoro del Consiglio Comunale"

Approvati in Consiglio assestamento e DUP, transazione per lo stadio San Paolo





De Magistris, un ferragosto in strada

De Magistris: Napoli-Nizza si deve per forza vincere

Sindaco: per l'area di piazza Garibaldi subito azioni a breve e medio termine





Il chiostro di Sant'Agostino alla Zecca, un gioiello inaspettato

Dai Girolamini al Madre, la Via dei Musei è una ghirlanda intorno al Duomo

Il Museo del tesoro di San Gennaro





Argomenti
    

Comune di Napoli
Segreteria di redazione tel. 081.7956009-00
webtv@comune.napoli.it