Web TV Comune di Napoli
Il chiostro di Sant'Agostino alla Zecca, un gioiello inaspettato - (15/03/2017)
Descrizione

Inglobato all'interno di un palazzo ottocentesco di corso Umberto, il chiostro agostiniano fu edificato una prima volta nel XIII secolo e inaugurato da Roberto D'Angiò; fu quindi riedificato nel Seicento, ed oggi si presenta in stile barocco con elementi rinascimentali. Nella sala capitolare fu processato, dopo la morte, Masaniello.

una città per giocare

Il cinque per mille alla Città di Napoli!

'O Maggio a Totò





Il Consiglio Comunale ricorda Paolo De Crescenzo

Relazione dell'Assessore Palma sulla proposta al Consiglio del - DUP 2017/2019

De Magistris dopo la maratona consiliare su ANM e atti preliminari al bilancio





"Non solo Universiadi: la Cooperazione istituzionale deve esserci in tutti i campi"

Oggi incontro importante con De Luca su Universiadi, io sono fautore del dialogo

De Magistris: "Mattarella è un Presidente sempre affettuoso ed attento"





Il chiostro di Sant'Agostino alla Zecca, un gioiello inaspettato

Dai Girolamini al Madre, la Via dei Musei è una ghirlanda intorno al Duomo

Il Museo del tesoro di San Gennaro





Argomenti
    

Comune di Napoli
Segreteria di redazione tel. 081.7956009-00
webtv@comune.napoli.it