Web TV Comune di Napoli
Musica - La stagione della Fondazione Pietà de' Turchini - (18/05/2019)




Sabato 18 maggio, alle ore 20.30, nella chiesa di Santa Caterina da Siena (v. Santa Caterina da Siena, 38), nell’ambito della stagione della Fondazione Pietà de’ Turchini, Trio Chemirani, Dawar.

 

Interpreti:

Bijan Chemirani, Keyvan Chemirani, Djamchid Chemirani, zarb

 

Il classico tamburo persiano, lo Zarb, ebbe origine nell'Iran settentrionale, prima di viaggiare attraverso l'Africa e l'Asia, dove divenne popolare con musicisti provenienti dalla Turchia, dall'Europa dell'Est e dal Nord Africa. 

Djamchid Chemirani imparò a suonare in Iran con il grande maestro zarb, Hossein Teherani, il cui lavoro rivoluzionario cambiò lo zarb da un accompagnamento a uno strumento solista.

Quando decise di lasciare l'Iran e trasferirsi in Francia, era già uno degli unici due maestri zarb viventi del mondo.

Non solo un grande musicista ma anche un insegnante devoto, gli allievi più promettenti e stimolanti di Djamchid erano nientemeno che i suoi due figli, Keyvan e Bijan. 


 

Per informazioni e contatti: www.turchini.it


 

musica

Sei a casa tua - Spot per lo stadio San Paolo

Universiade di Napoli - Il benvenuto del sindaco Luigi de Magistris

Filangieri, Chagall, Canova, Bolle, Caravaggio... un ricco Maggio napoletano





Assestamento di bilancio, Panini: puntiamo su scuola, ambiente e welfare

Caso Whirlpool, la città di Napoli si schiera coi lavoratori

Whirlpool, l'intervento del sindaco de Magistris in Consiglio comunale





Al momento del voto pronto a candidarmi alla guida del Paese insieme ad altri

"De Luca non vuole i navigator? Abbiamo offerto noi una soluzione a Di Maio"

Sul Tav i Cinque Stelle sconfessati di nuovo in parlamento: un suicidio politico





San Pietro Martire, un gioiello angioino sull'acqua del Sebeto (prog. Unesco)

Il chiostro di Sant'Agostino alla Zecca, un gioiello inaspettato

Dai Girolamini al Madre, la Via dei Musei è una ghirlanda intorno al Duomo





Argomenti
    

Comune di Napoli
Segreteria di redazione tel. 081.7956009-00
webtv@comune.napoli.it